Home » Erasmus+ » Progetto Erasmus+ Le jeu de l’oie autour l’Europe des valeurs

L’ultima mobilita Erasmus in uscita per quest’anno scolastico si e svolta a Pinto, Madrid, Spagna dal sei al dodici di maggio.

Pinto é una cittadina di circa 30.000 abitanti situata al sud di Madrid, ed è stata fondata dai romani, infatti il nome deriva dal nome latino “punctum”, il punto, essendo considerato il centro della Spagna. Come municipalità si è formata di recente e nonostante si sia sviluppata a venti km da Madrid non ha alcuna caratteristica delle cittadine situate in periferia dei grandi capoluoghi. Almeno dal punto di vista strutturale Pinto è un esempio di virtuosismo urbano grazie ad una saggia amministrazione di raccordo tra enti locali e governativi.

La citta, infatti si presenta funzionale, moderna piena di servizi e di parchi, con tre scuole pubbliche importanti ed una scuola privata. Durante la visita presso gli uffici comunali la responsabile della trasparenza ha sottolineato che a Pinto l’aumento continuo della popolazione é coinciso con lo sviluppo dei servizi, la stessa casa comunale è un edificio dalla facciata tradizionale e completamente rinnovato all’interno in modo magistrale, siamo rimasti tutti sorpresi degli ambienti visitati, curatissimi negli arredi e pienamente funzionali. Gli uffici sono separati tra loro da lastroni di vetro dove si può vedere tutto ciò che si svolge all’interno, le rosse poltrone d’attesa alle varie postazioni sanno di comodidà ed accoglienza.

La scuola che ha accolto la delegazione italiana, quella portoghese e quella belga è l’IES “Calderon de la Barca”, un istituto tecnologico che accoglie studenti dai 12 ai 18 anni, anch’essa come la città che la ospita è nuova, ed esattamente del 2008, e molto funzionale con vari laboratori tecnici dove poter svolgere le attività.

La mobilità ha avuto come tema l’uso delle nuove tecnologie e le attività realizzate sono state: l’atelier Code genetique; l’atelier Robotique: la ville intelligente; l’atelier GIMP; l’atelier PIXTON; l’atelier Padlet-Genialy; l’atelier Kahoot-Quizziz; l’atelier Wiris.

Le attività sono state svolte dalle 8:30 alle 14:20 del primo pomeriggio secondo l’orario scolastico della scuola ospitante, ma questi momenti di impegno didattico sono stati arricchiti da momenti di socializzazione come il buffet offerto da parte dei genitori e la festa finale degli studenti.

La settimana è stata caratterizzata da due gite di istruzione, una a Madrid ed una alla città delle tre culture: Toledo.

La città di Madrid è stata visitata con un autobus turistico per avere una panoramica complessiva dei monumenti, delle strade e degli edifici più importanti della capitale e con una passeggiata a piedi per il centro storico. L’uscita si è conclusa con la visita al museo della Reina Sofia dove sono state ammirate le opere di Dalì e Mirò, nonché le opere di Picasso con il famoso quadro “Guernica”.

A Toledo, considerata un esempio di convivenza delle tre culture e religioni, gli studenti hanno visitato due sinagoghe importanti: quella di Santa Maria La Blanca e quella del Transito, entrambe trasformate in chiese cattoliche nel cinquecento dopo che gli ebrei furono cacciati dalla città. Un particolare della Sinagoga di Santa Maria La Blanca è quello di essere stata costruita da manodopera musulmana, che ha usato materiale deperibile per sottolineare che l’eternità appartiene solo ad Allah.

La settimana si è conclusa con la presentazione dei lavori e la realizzazione di un album virtuale.

 

 

 

 

Articoli correlati

Condividi:
Google+ Plus Follow on Twitter Like On Facebook Subscribe on YouTube Email to us

Seguici su Twitter per le news

Iscriviti alla Newsletter

Scrivi il tuo indirizzo e-mail per unirti ai nostri 752 iscritti. Ti verrà inviata una e-mail per confermare l'iscrizione.

Prossimi appuntamenti scolastici

  • 26 ottobre 2018 15:30Colloqui scuola famiglia
  • 29 ottobre 2018 15:30Colloqui scuola famiglia
  • 1 novembre 2018Ognissanti
  • 2 novembre 2018Commemorazione defunti
AEC v1.0.4

Il video della settimana

Info

I. I. S. "Enrico Fermi"
Via Vitulanese - 82016 Montesarchio (BN)
DR Campania - Ambito BN-5
Dirigente scolastico: Giulio De Cunto
Telefono: 0824 847291 - 0824 847260
E-mail: bnis00300n@istruzione.it
PEC: bnis00300n@pec.istruzione.it
Codice fiscale: 80000020620
Codice meccanografico: BNIS00300N
C/C postale: 12816823
Codice Univoco ufficio: UF8KTR


Archivi



Condividi


Seguici