Home » Piano Nazionale Scuola Digitale

PNSD

 

snodo-banner

 

La scuola del futuro, anche se prossimo, non può viaggiare su un binario parallelo alla modernizzazione ed evoluzione digitale che sta interessando la società, i servizi, il mondo del lavoro, con metodi e strumenti ormai visibilmente inadeguati.

icone-19[1]E’ in quest’ottica innovativa che il nostro Istituto è passato dal modello imperniato sugli oggetti materiali alla implementazione di ambienti digitali, sia per quanto riguarda la produzione di documenti e materiali, sia nella didattica in classe, al fine di promuovere negli studenti l’utilizzo dei diversi strumenti nello studio, nell’indagine, nella comunicazione e nella progettazione. Per i docenti ha costituito un utile supporto per migliorare l’efficacia dei processi di insegnamento-apprendimento e la stessa organizzazione della didattica sia per quanto riguarda le singole discipline sia per l’acquisizione di abilità di tipo generale.

 

IL PUNTO DI PARTENZA

Secondo questa prospettiva, il nostro istituto ha già da qualche anno avviato un progressivo processo di riorganizzazione degli ambienti e della pratica didattica per portarsi al passo con i tempi ed avvicinarsi maggiormente al modo di pensare ed operare dei cosiddetti “nativi digitali”.

L’elaborazione del sito web del nostro Istituto, ricco e interattivo, è stato creato per migliorare il rapporto tra l’utenza e l’istituzione scolastica con l’accessibilità ai servizi e alle informazioni.

L’Istituto Fermi si è dotato, dall’anno scolastico 2013-2014, del sistema di registro elettronico che sostituisce i registri cartacei di classe e del docente.

Il registro digitale permette alle famiglie, accedendo con password, di consultare online tutte le informazioni riguardo la frequenza, il rendimento nelle singole discipline, la media, le note disciplinari, gli esiti intermedi e finali dei propri figli. Per i docenti è attivo il registro personale, con il quale essi registrano l’attività didattica svolta.

Tutte le aule scolastiche del nostro Istituto sono dotate di LIM, lavagne interattive multimediali, un utile strumento didattico innovativo in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli alunni, attraverso l’utilizzo di più canali comunicativi.

La connettività è stata una delle priorità più importanti dal punto di vista strutturale, sia per aprire al mondo esterno la didattica d’aula, sia per i servizi interni (registro elettronico, trasmissione di dati, ecc.) ed oggi tutte le aule sono raggiunte dalla rete cablata e Wi-Fi. L’infrastruttura di rete ha un’architettura che assicura discreta stabilità nel flusso dati e buona protezione degli accessi alla rete con firewall basato su Linux.

Attraverso canali ed azioni diversi (corsi PON, corsi PNSD, corsi interni, certificazioni informatiche) è stata effettuata una formazione di base dei docenti sull’utilizzo nella didattica delle tecnologie in dotazione.

L’Istituto Fermi, dal 2013, è accreditato come Ei-Center CERTIPASS®, con la possibilità di seguire corsi di formazione in aula e sostenere gli esami finalizzati al conseguimento della Certificazione Informatica Europea EIPASS.

 

GLI OBIETTIVI TRIENNALI

Per favorire e supportare il cambiamento e l’innovazione del sistema Scuola, il MIUR ha avviato un processo di digitalizzazione della scuola con il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), tracciando un percorso strutturato in più azioni, realizzate in modo parallelo e finalizzato, in buona sintesi, a:

  • modificare gli ambienti di apprendimento, realizzando sistemi educativi vicino ai nuovi linguaggi e processi di apprendimento degli studenti, che ne favoriscano lo sviluppo e il potenziamento delle competenze individuate nella Strategia Europa 2020, con il fine ultimo dell’inserimento nel rinnovato mercato del lavoro;
  • formare i docenti a nuove metodologie didattiche, che attraverso l’uso delle tecnologie, consentano il passaggio dalla didattica trasmissiva ad un apprendimento collaborativo ed esperienziale.

La presenza di ambienti digitali da sola non basta a migliorare gli apprendimenti se non cambiano i modi di insegnare e di imparare, per questo la programmazione dell’Istituto Fermi degli obiettivi triennali in ambito Scuola Digitale si basa soprattutto sulla predisposizione di piani di formazione, condivisione e sperimentazione delle pratiche didattiche innovative.

In tale prospettiva vengono programmate le seguenti attività ed azioni promosse dall’Animatore digitale e dal Team per l’innovazione:

  • Lo sviluppo di idee e proposte progettuali per la diffusione della pratica didattica assistita dalle nuove tecnologie.
  • Sviluppo delle competenze digitali degli studenti attraverso azioni mirate e spendibili in ambito universitario e lavorativo.
  • La pratica sistematica di ricerca e analisi dei dati per l’autovalutazione e il piano di miglioramento.
  • La produzione di contenuti e materiali in forma digitale fruibili anche a distanza.
  • Il potenziamento degli ambienti per l’apprendimento con l’idea degli atelier creativi e laboratori per le competenze chiave, attraverso la combinazione di attività pratiche e digitali.
  • La creazione di una identità digitale, per il controllo delle presenze, la partecipazione in azioni a distanza, la creazione di un portfolio curriculare e professionale permanente.
  • Il potenziamento dell’amministrazione digitale, al fine di ridurre il consumo di carta, velocizzare le pratiche, facilitare le comunicazioni.

 

L’ANIMATORE DIGITALE

Come previsto dal  Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), a partire dal 2016, nelle scuole italiane nasce la figura dell’animatore digitale.

Il nostro istituto ha individuato un docente quale animatore digitale, che ricoprirà un ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione digitale a scuola i cui compiti principali saranno l’organizzazione della formazione interna, delle attività dirette a coinvolgere la comunità scolastica intera e l’individuazione di soluzioni innovative metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola.

Il compito dell’animatore digitale è triennale in coerenza con il PTOF (Piano Triennale per l’Offerta Formativa) e si occuperà di:

  • organizzare la formazione interna (senza necessità di essere formatore);
  • coinvolgere la comunità scolastica (attraverso l’organizzazione di workshop ed altre attività sui temi del PNSD anche rivolti ai genitori e con il supporto di associazioni del territorio come Studiare Digitale);
  • ideare, creare e sperimentare soluzioni innovative (strumenti per la didattica, adozione di metodologie, laboratori permanenti, ecc.).

Con l’Animatore digitale collabora il Team per l’innovazione e l’intero corpo docenti della scuola, compreso il dirigente ed il DSGA ed i soggetti esterni rilevanti che possano contribuire a realizzare gli obiettivi del PNSD e sarà destinatario di un percorso formativo ad hoc su tutti gli ambiti e le azioni del PNSD inteso a sviluppare le competenze e le capacità dell’animatore digitale nei suoi compiti.

 

IL TEAM PER L’INNOVAZIONE

Il Team per l’innovazione, composto da tre docenti, viene costituito all’interno di ciascuna istituzione scolastica al fine di potenziare l’importante mission innovatrice dell’Animatore digitale e coadiuvare le sue attività di diffusione delle azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale all’interno della comunità scolastica.

 

All’Istituto Fermi l’attuazione delle misure e azioni del PNSD vengono seguite dal gruppo così formato:

Animatore digitale è il prof. Nicolino RAINONE di area scientifica

Il Team per l’innovazione è costituito da:

prof.ssa Concetta BORTONE di area scientifica

prof.ssa Michela MOSCA di area umanistica

prof. ssa Nicolina QUARANTIELLO di area linguistica

 

pianoadAl fine di favorire il processo di innovazione, l’Animatore digitale programma un triennio di azioni e iniziative, integrate nel PTOF,, che vengono descritte nel presente Piano triennale di attività dell’Animatore digitale.

Scarica il Piano triennale di attività dell’Animatore digitale 2016-2019:

 piano-triennale-ad-fermi
 

 

 

Il PNSD completo:

 Piano_Nazionale_Scuola_Digitale

 Sintesi_PNSD

 Profilo Animatore digitale

 Individuazione_Animatori_digitali-prot17791_15

Condividi:
Google+ Plus Follow on Twitter Like On Facebook Subscribe on YouTube Email to us

Seguici su Twitter per le news

Iscriviti alla Newsletter

Scrivi il tuo indirizzo e-mail per unirti ai nostri 748 iscritti. Ti verrà inviata una e-mail per confermare l'iscrizione.

Prossimi appuntamenti scolastici

  • 22 dicembre 2017Fine primo periodo
  • 23 dicembre 2017Festività natalizie
AEC v1.0.4

Il video della settimana

Info

I. I. S. "Enrico Fermi"
Via Vitulanese - 82016 Montesarchio (BN)
DR Campania - Ambito BN-5
Dirigente scolastico: Giulio De Cunto
Telefono: 0824 847291 - 0824 847260
E-mail: bnis00300n@istruzione.it
PEC: bnis00300n@pec.istruzione.it
Codice fiscale: 80000020620
Codice meccanografico: BNIS00300N
C/C postale: 12816823
Codice Univoco ufficio: UF8KTR


Archivi



Condividi


Seguici