Home » Offerta formativa » Liceo Scientifico Scienze applicate alle Arti e Tecnologie

I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché egli si ponga, con atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico, di fronte alle situazioni, ai fenomeni e ai problemi, ed acquisisca conoscenze, abilità e competenze sia adeguate al proseguimento degli studi di ordine superiore, all’inserimento nella vita sociale e nel mondo del lavoro, sia coerenti con le capacità e le scelte personali.

La cultura liceale consente di approfondire e sviluppare conoscenze e abilità, maturare competenze e acquisire strumenti nelle aree metodologica; logico argomentativa; linguistica e comunicativa; storico-umanistica; scientifica, matematica e tecnologica.

liceo_0003_Livello-2Il percorso del Liceo Scientifico con opz. Scienze applicate fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate  negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’’informatica e alle loro applicazioni”.

Dall’anno scolastico 2018-2019 il curricolo di studi del Liceo Scientifico con opzione Scienze Applicate viene declinato, nell’ambito della flessibilità data dall’autonomia, e nello spirito dell’indirizzo, in un percorso maggiormente laboratoriale e applicato.

Nasce così il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate alle Arti e Tecnologie, che si presenta come un percorso liceale innovativo, il cui obiettivo principale è avvicinare gli studenti alla realtà del mondo del lavoro, offrire loro maggiori opportunità occupazionali, anche dopo il diploma, senza che ciò significhi rinunciare al prosieguo degli studi all’Università; è per questo che si propone una maggiore integrazione con il percorso dell’alternanza scuola-lavoro.

I settori tecnologico-artigianali cui saranno dedicati i laboratori periodici, realizzati in collaborazione con gli artigiani convenzionati con l’Istituto, sono:

  • Artigianato tipico (ceramica artistica e tessile)
  • Fotografia e Videomaker (tecniche di ripresa, montaggio video etc.)
  • Web design, videomapping e creazione App
  • Travel designer (tecnica, creazione e programmazione turistica)
  • Progettazione e stampa 3D

 Ogni tre settimane saranno dedicati tre giorni (per l’intera giornata didattica) all’attività laboratoriale (alternativamente i primi tre: lunedì – martedì – mercoledì, e i secondi tre: giovedì – venerdì- sabato) per operare una riduzione percentuale annua uguale per tutte le discipline di studio nell’ambito della normativa sull’esercizio dell’autonomia dell’istituzione scolastica.

Per il primo biennio si prevede lo svolgimento in loco delle attività laboratoriali, con la presenza di esperti esterni che saranno affiancati dal tutor e dai docenti della classe che attueranno l’assistenza alle attività laboratoriali, secondo il proprio orario di servizio.

Per il secondo biennio le attività laboratoriali potranno essere organizzati anche all’esterno, presso le sedi delle aziende coinvolte; le ore (organizzate secondo i medesimi criteri previsti per il primo biennio) saranno conteggiate nel monte ore previsto per l’alternanza scuola-lavoro.

Dall’anno scolastico 2017-2018 è possibile avvalersi di ulteriori due insegnamenti: una seconda lingua straniera, il Francese, e Diritto.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni al Liceo Scientifico, dovranno:

  • aver appreso concetti, principi e teorie scientifiche anche attraverso esemplificazioni operative di laboratorio;
  • elaborare l’’analisi critica dei fenomeni considerati, la riflessione metodologica sulle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la scoperta scientifica;
  • analizzare le strutture logiche coinvolte ed i modelli utilizzati nella ricerca scientifica;
  • individuare le caratteristiche e l’’apporto dei vari linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali);
  • comprendere il ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana;
  • saper utilizzare gli strumenti informatici in relazione all’’analisi dei dati e alla modellizzazione di specifici problemi scientifici e individuare la funzione dell’’informatica nello sviluppo scientifico;
  • saper applicare i metodi delle scienze in diversi ambiti.

Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate:

Quadro orario liceo scientifico scienze applicate

N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti. E’ possibile avvalersi di ulteriori due insegnamenti: una seconda lingua straniera, il Francese, e Diritto, con due ore aggiuntive a settimana per ogni insegnamento. Inoltre, il piano orario subirà le variazioni indicate per il Liceo Scientifico Scienze applicate alle Arti e tecnologie.

Condividi:
Subcribe to my feed Follow on Twitter Like On Facebook Subscribe on YouTube Email to us

Seguici su Twitter per le news

Iscriviti alla Newsletter

Scrivi il tuo indirizzo e-mail per unirti ai nostri 752 iscritti. Ti verrà inviata una e-mail per confermare l'iscrizione.

Prossimi appuntamenti scolastici

  • Nessun evento a breve
AEC v1.0.4

Ultimi atti nell’Albo on line

Il video della settimana

Info

I. I. S. "Enrico Fermi"
Via Vitulanese - 82016 Montesarchio (BN)
DR Campania - Ambito BN-5
Dirigente scolastico: Giulio De Cunto
Telefono: 0824 847291 - 0824 847260
E-mail: bnis00300n@istruzione.it
PEC: bnis00300n@pec.istruzione.it
Codice fiscale: 80000020620
Codice meccanografico: BNIS00300N
C/C postale: 12816823
Codice Univoco ufficio: UF8KTR


Archivi



Condividi


Seguici