Home » Comunicazioni » Docenti » Informazione PON dispersione scolastica e formativa

 

Il Dirigente scolastico

RENDE NOTO

che questa Istituzione Scolastica è stata autorizzata ad attuare, nell’a.s. 2017-2018, il seguente progetto:

FERMI-AMO LA SCUOLA

 

Codice identificativo progetto1 Titolo modulo Importo autorizzato modulo Totale autorizzato progetto
10.1.1A-FSEPON-CA-2017-457 “TUTTI IN… RETE!” € 5.682,00  

 

 

 

 

 

 

 

 

€ 39.174,00

“TERZO TEMPO AL FERMI!” € 5.682,00
“ARIA, ACQUA, TERRA E FUOCO” € 5.082,00
Maker@3D € 5.682,00
“LATINO in GIALLO” € 5.682,00
“Picture story” € 5.682,00
“Genitori si nasce?” € 5.682,00
Tot.

 

Il progetto parte da presupposto che una scuola inclusiva non può rimanere su rigidi binari educativi classici, ma deve avere la volontà e la possibilità di pilotare la sua azione formativa e adeguare le sue velocità a quelle della popolazione giovanile, per sua natura dinamica, che di anno in anno presenta caratteristiche, problematiche ed esigenze sempre diverse.

Il progetto si articola in moduli che hanno caratteristiche e finalità diverse ma complementari:

Un modulo per le competenze di base di fisica, chimica e matematicaAria, acqua, terra e fuoco‘: indirizzato alle classi prime e seconde del Liceo, con l’intento di stabilizzare, attraverso il fare, sperimentare, costruire, le competenze di base che spesso sono all’origine delle difficoltà nelle discipline dell’area matematico-scientifica, e di fornire una visione completa ed organica delle proprietà dell’energia, della materia e dei suoi stati fisici e del coinvolgimento di queste nei fenomeni naturali e nell’ambiente.

Un modulo per le competenze di base di latinoLATINO in GIALLO‘: diretto alle classi prime e seconde del Liceo e che si basa su diversi supporti che abbracciano stili e modalità differenti. Il percorso sulla sulla morfo-sintassi latina s’intreccia con la narrazione di un giallo, intessendo una trama ricca di apprensione, al fine di mantenere sempre viva la tensione e l’attenzione.

Parte della “spiegazione romanzata” avviene attraverso un filmato, dove uno dei personaggi del racconto prende forma per rivolgersi al lettore in chiave cinematografica.

Un modulo per il potenziamento della lingua inglesePicture Story‘: il termine inglese col quale si può tradurre l’italiano “fotoromanzo”.

Il laboratorio di Fotoromanzo, diretto alle classi prime, seconde e terze del Liceo, è volto a realizzare un racconto per immagini in cui i personaggi sono rappresentati da attori veri (i ragazzi e le ragazze che parteciperanno al modulo). Il racconto sarà costituito da fotografie scattate su un set simile a quello cinematografico, i dialoghi saranno in inglese.

Un modulo formativo per i genitoriGenitori si nasce?‘: Il modulo parte dalla consapevolezza della necessità di un qualificato supporto psico-pedagogico ai genitori nel quotidiano rapporto educativo con i figli. Questa iniziativa di supporto alle relazioni educative si configura anche come un’efficace ipotesi di prevenzione o d’individuazione precoce di forme di disagio in vista della promozione del benessere di adulti e minori.

Un modulo di innovazione didattica e digitaleMaker@3D‘: I Maker sono gli “artigiani digitali”, inventori, autori e artisti che progettano e producono nei loro laboratori apparecchiature elettroniche, software open source, realizzazioni robotiche e tutto ciò che stimola il loro
desiderio di innovazione, e il modulo “Maker@3D” si propone come artigianato digitale di stampa in 3D (la stampante 3D è già in possesso dell’istituto) ed è diretto alle classi seconde e terze del Liceo. Il modulo non serve ad avere dei bravi tecnici di stampa 3D, o almeno non solo, bensì a dare un’opportunità ai ragazzi di vivere un vero approccio di tipo “problem solving” attraverso la metodologia “Tinkering” basata sul trinomio “Think-Make-Improve” (ovvero “pensa-creamigliora”).

Un modulo di educazione motoria, sport, gioco didatticoTUTTI IN… RETE!‘: il Calcio a 5 nella sua dimensione educativa, sociale, culturale e ricreativa e nello sviluppo e rafforzamento della cittadinanza attiva. Il modulo prevede, oltre la fase preparatoria, una mini competizione con una squadra locale accreditata a livello agonistico.
L’istituto Fermi possiede tutte le strutture adeguate all’intervento (due palestre attrezzate, campo esterno di calcio a 5).

Un modulo di educazione motoria, sport, gioco didatticoTERZO TEMPO… AL FERMI!‘: il modulo si propone, oltre all’apprendimento delle regole e dei fondamenti di base della disciplina sportiva della pallacanestro, di stimolare nei ragazzi il peso delle responsabilità e delle conseguenze delle proprie scelte e il senso di collaborazione con gli altri nel gioco, per trasferire queste qualità a scuola, dove lo studente lavorerà in autonomia e in armonia con i compagni di classe, e sarà più propenso a seguire le regole e a replicare questi comportamenti. L’istituto Fermi possiede tutte le strutture adeguate all’intervento (due palestre attrezzate per basket, campo esterno di calcio a 5).

 

Articoli correlati

Condividi:
Google+ Plus Follow on Twitter Like On Facebook Subscribe on YouTube Email to us

Seguici su Twitter per le news

Iscriviti alla Newsletter

Scrivi il tuo indirizzo e-mail per unirti ai nostri 748 iscritti. Ti verrà inviata una e-mail per confermare l'iscrizione.

Prossimi appuntamenti scolastici

  • 22 dicembre 2017Fine primo periodo
  • 23 dicembre 2017Festività natalizie
AEC v1.0.4

Il video della settimana

Info

I. I. S. "Enrico Fermi"
Via Vitulanese - 82016 Montesarchio (BN)
DR Campania - Ambito BN-5
Dirigente scolastico: Giulio De Cunto
Telefono: 0824 847291 - 0824 847260
E-mail: bnis00300n@istruzione.it
PEC: bnis00300n@pec.istruzione.it
Codice fiscale: 80000020620
Codice meccanografico: BNIS00300N
C/C postale: 12816823
Codice Univoco ufficio: UF8KTR


Archivi



Condividi


Seguici