Home » Erasmus+ » IL FERMI a SANTORINI per ERASMUS

 

Il progetto Erasmus è un programma di mobilità studentesca dell’UE, che dà la possibilità agli studenti di poter studiare e viaggiare in una nazione straniera. Nel nostro caso, il progetto coinvolge quattro nazioni: Italia, Spagna, Francia e Grecia.

La mobilità è iniziata nel marzo 2017, quando studenti provenienti dalle nazioni coinvolte sono stati ospitati da noi ragazzi italiani.

La tappa del nostro viaggio è stata la Grecia, culla della cultura. Siamo partiti verso le prime luci dell’alba il 24 Ottobre per Roma, dove abbiamo preso il nostro primo aereo diretto a Santorini, l’isola più meridionale dell’arcipelago delle Cicladi.

Per la maggior parte di noi era la prima volta del volo in aereo e durante l’intero viaggio non abbiamo fatto altro che fotografare il panorama.

Arrivati a Santorini, siamo stati accolti calorosamente dai professori stranieri, che avevamo già il piacere di conoscere. Grazie ad un giro nella città di Thira, capoluogo dell’isola, abbiamo conosciuto gli altri ragazzi dell’Erasmus, con cui abbiamo legato da subito. Abbiamo assaggiato, per la prima volta, i souvlaki, piatto tipico greco che ci accompagnerà per tutta la durata del soggiorno in Grecia.

Nei successivi giorni a Santorini, abbiamo visitato diversi musei archeologici, tra cui Il Museo Archeologico di Thira e il museo del vino, dove, alla fine del tour, abbiamo avuto la possibilità di degustare dei vini tipici del luogo.

La visita del sito archeologico di Akrotiri ci ha dato la possibilità, attraverso un vero e proprio percorso tra gli scavi, di conoscere la quotidianità della società minoica. Inoltre, abbiamo anche visitato l’isolotto di Palea Kameni, situato al centro della Caldera di Santorini.

Dopo questi tre giorni, prendiamo per la seconda volta l’aereo. Questa volta la meta è Atene, capitale della Grecia, dove ci siamo fermati per un’intera giornata per visitare il museo Archeologico e l’Acropoli. Siamo stati catapultati nel mondo antico e abbiamo vissuto l’esperienza con molto interesse.

Prima del tramonto, abbiamo preso il pullman per arrivare a Pelopio, regione della Grecia in cui si trovano i nostri corrispondenti greci. Dopo quattro ore circa di pullman, finalmente abbiamo potuto riabbracciare i nostri amici. Nei giorni successivi, conosciamo anche i loro compagni di classe, con cui abbiamo creato un bellissimo rapporto in breve tempo.

Le giornate passano velocemente e in un attimo ci ritroviamo all’ultima sera, dove abbiamo ballato e ci siamo scatenati. In questo Progetto Erasmus si sono alternati momenti di felicità, come quando eravamo tutti insieme, e momenti di tristezza, ad esempio quando l’ultimo giorno ci siamo dovuti separare.

Un’esperienza magnifica e che non dimenticheremo mai, così come tutte le persone che abbiamo conosciuto e ciò che è successo durante quei mitici nove giorni.

 

A cura di: Vincenzo De Mizio 2B, Vittoria Clemente 2B, Veronica De Simone 2B, Gaia Valeria Gallo 2A, Assunta Damiano 2A, del Liceo Scientifico.

 

 

 

 

Articoli correlati

Condividi:
Google+ Plus Follow on Twitter Like On Facebook Subscribe on YouTube Email to us

Seguici su Twitter per le news

Iscriviti alla Newsletter

Scrivi il tuo indirizzo e-mail per unirti ai nostri 748 iscritti. Ti verrà inviata una e-mail per confermare l'iscrizione.

Prossimi appuntamenti scolastici

  • 22 dicembre 2017Fine primo periodo
  • 23 dicembre 2017Festività natalizie
AEC v1.0.4

Il video della settimana

Info

I. I. S. "Enrico Fermi"
Via Vitulanese - 82016 Montesarchio (BN)
DR Campania - Ambito BN-5
Dirigente scolastico: Giulio De Cunto
Telefono: 0824 847291 - 0824 847260
E-mail: bnis00300n@istruzione.it
PEC: bnis00300n@pec.istruzione.it
Codice fiscale: 80000020620
Codice meccanografico: BNIS00300N
C/C postale: 12816823
Codice Univoco ufficio: UF8KTR


Archivi



Condividi


Seguici